"Dentro e fuori di noi"

 

E mi ritrovo qui, a guardare lo schermo...confortevole, per un cuore

abbandonato a se stesso.

Ritrovo l'alba amore, in quel buio in cui non avevo mai avuto il coraggio di

guardare; li infondo, sento quasi un 'attrazione per il dolore, forse mi

serve per superare te, o forse me stesso.

 

"Scagliati nel pianeta della paura".

Ho un po' paura di gioire, ridere, soffrire, piangere...

hai mai paura delle scelte degli altri? Paura delle loro risposte?

Non aspettarti che le cose volgano nel verso da te desiderato, potrebbe

non esistere.

Perdonare e aiutare il prossimo, potrebbe servire solo al tuo ego per

sentirsi meno in colpa; o forse sei un angelo?

Com'è giusto, sarà fatto.

Com'è guerra, sarà pace.

Com'è odio sarà perdono.

 

Sento ancora le tue carezze, quando ascolto il mio respiro, di notte; la

notte rende l'arte tangibile, quasi reale, si...quasi reale. Tu sei reale?

Mercoledì esco, ci divertiremo, come sempre. Mi diverto con i ragazzi, mi

divertivo con te, sto bene con me!

 

"Un uomo non troverà mai le risposte nelle vette delle montagne, ma è

scavando nel profondo dentro di se, che si celano.

E' tempo si sostituire le paure con emozioni nuove, coraggiose!

La felicità non si può comprare.

Siamo tutti uguali nell'amare le nostre passioni, dove ci sentiamo vivi, ma

è nell'amore e nel rispetto della Vita che ognuno di noi diventa Dio,

nell'infinito universo dentro e fuori di noi".